146 utenti hanno letto questo articolo

Politici e giornalisti hanno annunciato con enfasi l’accordo col Qatar per il gas. Nessuno ha avuto la decenza di ammettere che affrancarsi dal cattivissimo Putin, per finire nelle mani di chi finanzia i Fratelli musulmani, Hamas, Hezbollah e, per vie traverse, anche l’Isis, non è un gran passo avanti nella difesa della civiltà occidentale. Non finanziamo più la guerra di Putin, ma finanziamo la barbarie di chi perseguita i cristiani, chiude in galera gli omosessuali, nega ogni diritto alle donne, arma il terrorismo islamico.