30,471 utenti hanno letto questo articolo

Guarire

E la gente rimase a casa
e lesse libri e ascoltò
e si riposò e fece esercizi
e fece arte e giocò
e imparò nuovi modi di essere
e si fermò
e ascoltò più in profondità
qualcuno meditava
qualcuno pregava
qualcuno ballava
qualcuno incontrò la propria ombra
e la gente cominciò a pensare in modo differente
e la gente guarì.

E nell’assenza di gente che viveva
in modi ignoranti
pericolosi
senza senso e senza cuore,
anche la terra cominciò a guarire
e quando il pericolo finì
e la gente si ritrovò
si addolorarono per i morti
e fecero nuove scelte
e sognarono nuove visioni
e crearono nuovi modi di vivere
e guarirono completamente la terra
così come erano guariti loro.

(Kathleen O’Meara)

Sembra una poesia scritta oggi e per il senso di speranza che infonde ho deciso di condividerla.
#andràtuttobene
#antonellaecristinalibraie #lauralibraia #tizianalibraia #lelibraiediviapiol #lelibraiediviamensa #libreriaubikrivoli #lalibreriadivenaria

4 commenti
  1. Viviana
    Viviana dice:

    Sono laureata in lettere e filosofia inglese, sinceramente questa poesia in quel periodo storico non l’ho mai letta.
    Cordialmente.

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.